Dal Ginko biloba un aiuto contro il cancro

Un estratto della pianta può essere associato alla chemioterapia

Varie_14787.jpg

Molecole estratte dalla popolare pianta Ginko biloba hanno dimostrato avere diverse azioni di potenziale interesse medico, dalle attività antinfiammatorie a quelle antiossidanti, fino a possibili proprietà antitumorali. Una di queste, la isoginkgetina, appartenente alla famiglia dei flavonoidi, è stata studiata dal Laboratorio di Neuropatologia Molecolare dell’Unità di Neuropatologia dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli.
I ricercatori, che hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista scientifica Molecules, hanno testato la molecola su cellule di un particolare tipo di tumore cerebrale: il glioblastoma, particolarmente aggressivo, nonché il più diffuso. Chirurgia, chemioterapia e radioterapia sono le armi fondamentali a disposizione della medicina. Purtroppo quelle cellule sviluppano spesso una resistenza contro i farmaci. Per questo motivo si indagano potenziali terapie da associare a ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | Ginko, molecola, cancro,




Del 06/12/2022 09:30:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 244898 volte