Siamo bravi davvero?

Individuati i circuiti neurali della competenza e della consapevolezza

C'è chi è convinto di essere un grande cantante, ma non riesce a fare a meno di stonare. E c'è chi è convinto di non saper cantare, ma una volta messo alla prova rivela invece ottime capacità canore. Perché il livello delle nostre abilità e la consapevolezza che ne abbiamo non sempre corrispondono?
Un gruppo di studiosi dell'Università di Bologna ha cercato risposte a questo interrogativo utilizzando una serie di tecniche di neurostimolazione non invasiva. I risultati - pubblicati sulla rivista PLOS Biology - mostrano che c'è una dissociazione a livello cerebrale tra due network neurali distinti: uno legato all'acquisizione di competenze e uno responsabile della consapevolezza delle proprie abilità.
"Il nostro studio mette in evidenza per la prima volta come l'acquisizione di competenze da un lato e la consapevolezza delle proprie abilità dall'altro siano sono aspetti dissociabili ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: cervello, consapevolezza, esperienza,

Notizie correlate


Il microbiota intestinale influenza anche il comportamento Alcune famiglie di batteri alimentano l'aggressività





5 amici per una buona salute mentale Il numero ideale per evitare ansia e depressione





Scrivere per gestire la rabbia Riempire un foglio con le proprie emozioni e poi distruggerlo





Cosa significa sognare di perdere i capelli Significati e soluzioni concrete





I rischi della ruminazione psicologica Un fattore di rischio per ansia e depressione





Troppi fratelli minacciano la salute mentale Il miglior benessere psichico è di chi è figlio unico





L'amore sconvolge il cervello Ossitocina e dopamina creano una tempesta emotiva





La tecnologia rende i bambini ansiosi e insonni L'uso eccessivo dei dispositivi alimenta i disturbi nei più piccoli





Il rapporto tra genitori e figli influenza la salute mentale Fondamentale la relazione per lo sviluppo emotivo dei figli





Il razzismo si può curare La realtà virtuale immersiva per esaminare e ridurre i pregiudizi razziali





Più luce per stare meglio Rischio di depressione e ansia minore con più luce naturale





Raddoppiano i suicidi in Italia Probabile un effetto a lungo termine della pandemia sulla salute mentale





La sindrome da rientro dalle vacanze I consigli per sconfiggerla con l'attività fisica





Quando il caldo genera violenza Gli effetti negativi su fisico e psiche





Le vacanze fanno bene alla salute I benefici emergono già prima di partire





Vivere nel verde allunga la vita Aspettativa di vita migliore per chi si trova vicino a spazi verdi





Bikini blues. Quando la prova costume mette ansia Come fare per superare i timori legati alla prova costume





Il lockdown ha alterato la percezione del tempo Studio rivela la difficoltà di ricordare gli eventi passati





Riproduzione assistita, meglio parlarne subito I figli vanno informati il prima possibile delle loro origini biologiche