Morto l'uomo con il cuore di un maiale

Sopravvissuto per due mesi dopo il trapianto

Varie_14564.jpg

È morto l'uomo di 57 anni che aveva ricevuto un cuore proveniente da un maiale geneticamente modificato lo scorso gennaio. "Le sue condizioni hanno iniziato a peggiorare diversi giorni fa. Dopo che è diventato chiaro che non si sarebbe ripreso, gli sono state somministrate cure palliative. È riuscito a parlare con la sua famiglie nelle sue ultime ore di vita", si legge nel comunicato dell'Università del Maryland, i cui medici avevano effettuato l'intervento.
Il trapianto era considerato l’ultima speranza per Bennett. “La scelta era fra morire o fare il trapianto”, aveva spiegato l’uomo. “So che è un salto nel buio, ma è l’ultima occasione che ho”.
I medici dello University of Maryland Medical Center non potevano procedere con il trapianto da donatore umano perché le regole lo impediscono nei casi in cui la salute del paziente è troppo compromessa.
Il chirurgo Bartley Griffith ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, trapianto, maiale,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1321 volte