Alimentazione e Covid, i consigli per ritrovare la forma

Contro la sindrome da Long Covid, la partita si gioca (anche) a tavola

Alimentazione_14551.jpg

Gonfiore, pesantezza, mal di testa, insonnia, annebbiamento mentale, spossatezza, cattività regolarità intestinale. Circa l’80% di chi è stato colpito dal Covid ha lamentato disturbi collegati a doppio filo con l’alimentazione.
«Negli ultimi mesi è aumentata tanto la richiesta da parte dei pazienti di perdere i chili in più guadagnati nei giorni chiusi in casa, spesso trascorsi in costante “comunicazione” con il frigo, e di tornare a sentirsi “come prima”» racconta la dottoressa Rosjana Pica, biologa nutrizionista a Milano. «È crescente l’esigenza di recuperare la motilità intestinale persa, spegnere i mal di testa continui, tornare a dormire sonni tranquilli, riacquistare energie per sentirsi meno stanchi. A risentirsi, insomma, “nei propri panni”».
I sintomi descritti, come spiega l’esperta, sono tutti accentuati dallo stesso problema: la cattiva alimentazione. «Spesso si dimentica ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | alimentazione, Covid, zucchero,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184385 volte