Covid, e se Omicron fosse una buona notizia?

C’è l’ipotesi che sia più contagiosa ma meno grave

Varie_14539.jpg

Molto più contagiosa ma dai sintomi lievi. Una combinazione eccellente per i nostri interessi. È l’ipotesi migliore riguardo alla nuova variante che viene dal Sudafrica, prontamente ribattezzata Omicron dall’Oms, che ha saltato le lettere Nu e Xi dell’alfabeto greco in uso per identificare i nuovi ceppi. La prima per evitare di confondere gli anglofoni – Nu sarebbe infatti troppo simile a New (nuovo) -, la seconda per non dar vita a casi diplomatici, dato che Xi è anche uno dei cognomi più diffusi in Cina.
La dottoressa sudafricana Angelique Coetzee, la prima ad aver scoperto la variante su un uomo di 33 anni, è convinta della minor pericolosità di Omicron: "Da circa otto settimane non avevamo pazienti Covid. A metà novembre è arrivato un uomo di 33 anni. Presentava dei sintomi lievi ma diversi da tutti quelli che avevo visto fino ad allora. Ho deciso di fare il test perché comunque ci ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, Omicron, sintomi,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 917 volte