Covid, Paxlovid riduce i rischi di ricovero del 90 per cento

Quasi azzerato il pericolo di morte

Varie_14521.jpg

Sembra davvero efficace l’antivirale Paxlovid nel contrasto alle forme gravi di Covid-19. Il farmaco prodotto da Pfizer (nirmatrelvir il nome della molecola) ha un’efficacia del 90% nella riduzione del rischio di ricovero e di quasi il 100% nello scongiurare il decesso quando utilizzato in combinazione con il ritonavir, farmaco comunemente usato per l’Hiv.
A decretarlo è una nuova ricerca pubblicata sul New England Journal of Medicine che ha coinvolto 2.246 soggetti con Covid sintomatico non vaccinati e con almeno una condizione di rischio: più di 60 anni, obesità, diabete, ipertensione, cancro, malattie polmonari, cardiovascolari o renali.
La metĂ  del campione ha ricevuto entro i primi 5 giorni dalla comparsa dei sintomi un placebo, l’altra metĂ  i due antivirali. Nel secondo gruppo, solo 8 pazienti su 1.039 (lo 0,77%) hanno avuto bisogno del ricovero e nessuno è morto. Nel gruppo di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, pillola, Pfizer,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2673 volte