(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) alla fine del periodo delle feste potremmo avere la bella sorpresa di non essere ingrassati affatto.
È meglio evitare il digiuno preventivo. Se, ad esempio, pensiamo di mangiare tanto alla vigilia di Natale, è sbagliato digiunare a pranzo perché arriveremmo alla sera con ancora più fame, mangiando probabilmente più del dovuto. Un buon consiglio è quello di arricchire anche il pasto della festa con molta verdura. Senza rinunciare ai cibi più golosi, il consumo di verdura ci aiuterà a riempirci prima e di conseguenza a mangiare porzioni più piccole di altri cibi più “pericolosi”.
Meglio poi puntare sulla qualità invece che sulla quantità. Invece di comprare tre o quattro panettoni e pandori da supermercato, acquistiamone uno o due artigianali. Saranno più buoni e il loro apporto calorico totale sarà inferiore.
In definitiva, è bene non rinunciare a nulla, anche per evitare un senso di frustrazione che si rivelerebbe controproducente, ma allo stesso non esagerare con le porzioni.
Una volta passate le feste, poi, sarà bene riprendere le buone abitudini, ricordandosi di praticare un esercizio fisico adeguato alla nostra età e alle nostre possibilità.

21/12/2019 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante