Sezioni medicina


I polifenoli riducono gli effetti dannosi delle e-cig

L'aggiunta al liquido riduce la concentrazione di molecole tossiche

L'utilizzo di sigarette elettroniche (e-cig) costituisce un dibattuto problema di salute pubblica perché, a oggi, manca una completa valutazione del rischio.
Nonostante contengano sostanze tossiche e cancerogene in minor quantità e concentrazione rispetto al fumo di tabacco, i dati disponibili nel breve intervallo temporale dalla recente introduzione di questi dispositivi dimostrano come il fumo da e-cig contenga molecole tossiche derivanti dalla degradazione termica degli additivi presenti nei liquidi di alimentazione, il glicole propilenico e il glicerolo, benché in quantità minori rispetto alle sigarette convenzionali.
La possibilitĂ  di modificare la composizione di tale liquido per ridurne la tossicitĂ  è una via finora poco esplorata. I ricercatori del Laboratorio di proteomica e spettrometria di massa dell'Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo del ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | sigarette, elettroniche, polifenoli,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119055 volte