74 decessi, ma lo scorso anno i morti furono quasi 1.000

L'Italia nel pieno della quarta ondata

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 17.030. Il totale delle persone infettate è così di 5.077.445, 216.154 delle quali sono attualmente positive.
L'Rt nazionale scende a 1,20, mentre l'incidenza dei casi aumenta a 155 casi per 100.000 abitanti.
Sono stati effettuati 588.445 tamponi, il che produce un tasso di positività del 2,9%, in rialzo rispetto al 2,5% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 74 decessi, cifra che porta il totale a 134.077 vittime da inizio pandemia. Da sottolineare il fatto che il 3 dicembre del 2020 i morti furono 993.
Il totale dei ricoverati è di 5.385 per effetto di un aumento di 87 posti nella giornata di ieri. Le terapie intensive salgono a 708 (+10), con 60 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 45.726.944, l'84,6% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l'87,5% ha avuto almeno la prima dose. Oltre 7 milioni di persone hanno già ricevuto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 122898 volte