Malattie intestinali, ustekinumab efficace

Positivi i nuovi dati di Real World Evidence

Varie_14259.jpg

Presentati i nuovi dati di Real World Evidence sull’utilizzo di ustekinumab nei pazienti con malattia di Crohn e Colite ulcerosa. Li ha resi noti Janssen, la casa farmaceutica che ha sviluppato il farmaco, nel corso del XIII congresso nazionale dell’IG-IBD, Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease.
Secondo i dati di Real World Evidence provenienti dall’esperienza spagnola (Registro ENEIDA) in Colite Ulcerosa, si evince un tasso di risposta clinica del 53% e un tasso di remissione clinica del 35% alla settimana 16. Sempre dalla stessa esperienza si riscontra che il 59% dei pazienti è ancora in trattamento con ustekinumab alla settimana 72.
In base ai dati di Real World Evidence provenienti dai registri Francesi (GETAID) e dalle esperienze italiane si conferma nei pazienti con Malattia di Crohn trattatati con ustekinumab l’efficacia nei pazienti bio-naive e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | Crohn, ustekinumab, anticorpi,




Del 05/12/2022 11:50:00

Notizie correlate