Covid, meglio avere il mal di testa

Segno di un’evoluzione positiva della malattia

Varie_1386.jpg

Chi soffre di mal di testa durante la positività a Covid-19 ha più probabilità di un’evoluzione benigna della malattia. Lo dice una revisione dell'Istituto di ricerca Vall d'Hebron presso l'Universitat Autònoma de Barcelona che ha riguardato i dati di 43.169 pazienti ricoverati.
Il team guidato da Victor J. Gallardo ha stimato la prevalenza del mal di testa fra i pazienti curati in ospedale e sopravvissuti al virus rispetto a chi invece non ce l’ha fatta.
È così emerso che i sopravvissuti sono stati 35.132 pazienti (81,4%), mentre 8.037 (18,6%) sono morti. Il 9,7% dei malati controllati ha avuto mal di testa: i ricercatori hanno scoperto che quelli ricoverati con Covid e sintomi di emicrania avevano un tasso di sopravvivenza molto più alto rispetto ai ricoverati per lo stesso motivo ma senza mal di testa.
Anche altri sintomi Covid sono stati associati a un miglioramento dei tassi di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, emicrania, sintomi,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189602 volte