Acido folico e alimentazione corretta per la spina bifida

Come ridurre il rischio del più comune difetto del tubo neurale

Gravidanza_12432.jpg

Spina bifida e idrocefalo possono essere facilmente prevenuti grazie all’adozione di una corretta alimentazione e di acido folico. Lo ricorda la campagna di sensibilizzazione e consapevolezza "Elevate your voice" - "Fai sentire la tua voce", della Federazione Internazionale Spina Bifida in occasione della Giornata mondiale della Spina Bifida e Idrocefalo-World Spina Bifida and Hydrocephalus Day.
La spina bifida è il difetto del tubo neurale più frequente, rappresenta infatti da solo la metà dei difetti che colpiscono 6 neonati su 10.000.
I difetti del tubo neurale possono essere estremamente invalidanti, con esiti cognitivi e neuro-motori: alterazioni del controllo degli sfinteri, manifestazioni epilettiche, difetti del tono muscolare e neurosensoriali, difficoltà nello sviluppo e nell'apprendimento.
"È possibile prevenire queste malformazioni con la corretta alimentazione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | acido, folico, gravidanza,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189498 volte