(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) in particolare in quei bambini ad alto rischio, ovvero soggetti che hanno parenti stretti già affetti dalla patologia.
Grazie alle loro telecamere, i robot possono monitorare continuamente e con maggior precisione i movimenti oculari dei piccoli così da cogliere per tempo i sintomi per una diagnosi precoce della malattia, indispensabile per una buona terapia di recupero.
I robot aiutano anche i bambini a sviluppare le loro capacità sociali, sensoriali e cognitive, oltre che il loro controllo motorio. Gli psicologi asiatici hanno programmato i robot per l'esecuzione di compiti atti ad allenare i bambini nel controllo visivo, nella presa degli oggetti, nelle imitazioni e in altri esercizi utili al loro sviluppo.
“Tali attività includono insegnamenti su come salutare, aspettare il proprio turno per lanciare la palla, seguire lo sguardo del robot verso un oggetto d’interesse e copiare i movimenti dei robot mentre balla”, spiegano Cabibihan e i suoi colleghi.
Da valutare ovviamente i cambiamenti nel comportamento dei bambini rispetto alle persone reali come risultato della terapia sociale robotica che hanno intrapreso: “questo è molto importante dato che lo scopo della terapia è facilitare l'interazione sociale del bambino con altre persone, non solo con i robot".
A dispetto dell'enorme mole di lavoro da affrontare per affinare al meglio le possibilità terapeutiche di questi nuovi strumenti, i robot utilizzati nella cura dell'autismo promettono di migliorare in maniera sostanziale i risultati ottenuti dai bambini nel loro difficile percorso di sviluppo.
Leggi altre informazioni
05/12/2013 Andrea Piccoli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante