Alzheimer a 19 anni

È un ragazzo cinese la persona più giovane a ricevere la diagnosi

Morbo di Alzheimer_11986.jpg

Soltanto 19 anni e già alle prese con l’Alzheimer. È lo straordinario caso descritto sulle pagine del Journal of Alzheimer’s Disease da un team del National Clinical Research Center for Geriatric Diseases di Pechino.
Era già noto che l’Alzheimer potesse manifestarsi in persone giovani, ma un esordio così precoce non è mai stato documentato. Questa forma della malattia riguarda dal 5 al 10 per cento di tutti i casi di Alzheimer ed è strettamente connessa con la presenza di alcune mutazioni genetiche (PS1, PS2 e APP) che predispongono alla malattia.
L’aspetto misterioso del caso cinese è che il ragazzo non presenta alcuna mutazione genetica correlata con l’Alzheimer a esordio precoce. Il giovane ha cominciato a manifestare difficoltà di concentrazione all’età di 17 anni, poi ha sperimentato perdite di memoria a breve termine, difficoltà nella lettura e rallentamento delle reazioni. La ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | Alzheimer, ragazzo, amiloide,




Del 16/02/2023 15:20:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 244801 volte