Il cambiamento climatico ci toglie il sonno

Il problema peggiorerà sempre di più con il tempo

Insonnia_11526.jpg

Anche il sonno sarà una vittima del cambiamento climatico. Secondo uno studio pubblicato su One Earth da un team dell’Università di Copenaghen, se non riusciremo a ridurre le emissioni di anidride carbonica finiremo per dormire sempre meno.
Le stime parlano di una perdita di ore di sonno dalle 50 alle 58 ore entro il 2099 a causa del riscaldamento globale. Per calcolarlo, i ricercatori hanno utilizzato braccialetti con accelerometri interni per misurare la durata del sonno in oltre 47.000 adulti di 68 paesi fra il 2015 e il 2017.
I ricercatori guidati da Kelton Minor hanno incrociato i dati del sonno con quelli meteorologici scoprendo che durante le notti più calde le persone tendono ad addormentarsi più tardi, si svegliano prima e nel complesso dormono meno.
Per il momento, le persone perdono in media 44 ore di sonno all’anno a causa del caldo, ma se le cose non cambieranno ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sonno, caldo, dormire,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189433 volte