(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) 65 anni che hanno indossato la Hbp per 30-40 minuti al giorno per un mese, hanno raddoppiano la loro capacità motoria".
L'inventore della tuta commenta: “dai primi risultati abbiamo visto dei dati incoraggianti anche su patologie neurologiche come la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla) o i fenomeni parkinsoniani. Ma dobbiamo andare avanti nella ricerca. Il sistema 'Hbp' - continua Ripani - ha lo scopo di controllare la postura eretta bipede mantenendo l'equilibro statico attraverso il sistema recettoriale periferico, che invia propri segnali al sistema nervoso centrale che provvede agli aggiustamenti posturali del corpo. La tuta consiste in più componenti articolati tra di loro che permettono al soggetto di modificare il proprio assetto posturale in equilibrio statico. L'esoscheletro ha dimostrato la sua validità su molte patologie ortopediche. Ad esempio a livello lombare, o nel recupero dell'equilibrio e della stabilità degli anziani dopo ricadute frequenti. Inoltre il 64,7% dei soggetti che ha testato la tuta ha riscontrato un senso di leggerezza e l'82,3% non l'ha trovata pesante".
"L'esoscheletro 'Hbp' - sottolinea Marigliano - è un aiuto più efficace per gli anziani che di solito si sostengono con il bastone, le canadesi o il girello. La tuta agisce ricostruendo l'immagine
motoria a livello del cervelletto come un pianista che per fare un passaggio lo ripete centinaia di volte e poi non ha più il problema di sapere quali dita muovere, ma procede in automatico. Così avviene con l'Hbp: le prime volte l'anziano sarà solo sostenuto dall'esoscheletro, dopo l'azione diventerà automatica anche una volta lasciata la tuta".
Lo Human Body Posturizer potrà essere applicato in futuro anche a beneficio di alcuni distretti anatomici come la spalla, una delle articolazioni che risentono maggiormente dei traumi, ma anche per chi ha un difetto di posizionamento dell'arto superiore rispetto al tronco.
Da considerare infine sia la maneggevolezza dello strumento, che una volta smontato può essere custodito anche in una 24 ore, sia il possibile risparmio economico per il Servizio sanitario nazionale, come sottolinea Ripani: “l'SSN potrà risparmiare molto se metterà a disposizione in un unico dispositivo le peculiarità oggi offerte da tanti e svariati strumenti utilizzati per i problemi cronici muscolo-scheletrici".
Leggi altre informazioni
19/01/2012 Andrea Piccoli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante