Sezioni medicina


La nanoscopia per l'Alzheimer

Si cerca una diagnosi precoce della patologia

È appena partito un progetto di ricerca che sperimenterà un nanoscopio per esaminare le cellule dei pazienti, facilitando così la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer.
Il progetto LANIR ("Label free nanoscopy using infra red") riunirà ricercatori provenienti da 11 istituti partner sparsi tra Belgio, Germania, Irlanda, Francia, Italia e Romania. Il consorzio è composto sia da piccole e medie imprese (PMI) che da partner accademici.
Programmato per durare fino al 2015, lo scopo centrale di LANIR è di aiutare a trovare un modo per individuare il morbo di Alzheimer nelle sue prime fasi, poiché questo è fondamentale per lo sviluppo di trattamenti efficaci per la malattia. Attualmente non è disponibile nessun test del genere, nonostante i 7,7 milioni di nuovi casi ogni anno nel mondo, oltre a 800.000 nuovi pazienti in Europa che sono colpiti da altre forme di demenza. Il morbo di ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | Alzheimer, nanoscopia, diagnosi,

Avvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 46807 volte