(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) basale della pelle. Dopo due settimane, nel corso delle quali la funzione del gene era stata bloccata, sia il profilo globale dell'espressione genica sia le caratteristiche dell'epidermide invecchiata erano cambiati ritornando a quelli propri di un animale giovane. In conclusione, dicono gli scienziati, mentre normalmente la concentrazione di NF-eB aumenta nell'organismo con l'età, se questo gene viene inibito si ottiene un ringiovanimento dei tessuti.
"La scoperta che la pelle invecchiata può ringiovanire in tarda età con un "intervento genetico" - conclude Chang - implica che il programma d'invecchiamento dell'organismo è plastico e perciò può essere potenzialmente manipolato per diminuire gli effetti deleteri dell'invecchiamento". Potrebbe così aprirsi la strada allo sviluppo di future terapie-intervento anti-invecchiamento.



Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.
Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante