Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I tatuaggi alterano il sistema immunitario

Nanoparticelle di inchiostro raggiungono e infiammano i linfonodi

Varie_14154.jpg

Non c’è solo il rischio di infezione per aghi non sterili o di pentirsi del disegno scelto, i tatuaggi possono provocare anche altri danni. A rivelarlo è uno studio dell’Istituto Federale Tedesco per la valutazione dei rischi pubblicato su Scientific Reports.
La ricerca coordinata da Ines Schreiver ha evidenziato come l’inchiostro utilizzato per i tatuaggi possa liberare particelle minuscole in grado di raggiungere i linfonodi, gli organi che consentono l’avvio della risposta immunitaria nei confronti delle minacce esterne.
Hiram Castillo, altro autore della ricerca che lavora presso il Centro europeo per la luce di sincrotrone Esfr (European Synchrotron Radiation Facility) di Grenoble, spiega: «Quando qualcuno vuole farsi un tatuaggio è molto attento a rivolgersi a centri che utilizzano aghi sterili. Tuttavia nessuno controlla la composizione chimica dei colori, bisognerebbe farlo e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tatuaggi, infiammazione, linfonodi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 1714 volte