Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Disprassia, la malattia che blocca parole e movimenti

Responsabili alcuni neuroni poco efficienti, ma la logopedia funziona

Varie_9738.jpg

A volte parlare o correre è davvero complicato. Per alcuni bambini è così, sono quelli colpiti dalla disprassia, una malattia che riguarda 5-6 bambini su 100, con una prevalenza per il sesso maschile. La recente Giornata Europea della Logopedia si è focalizzata proprio su questo disturbo, che rende più difficili attività quotidiane come camminare, correre, scrivere e disegnare.
Il problema nasce non da un deficit cognitivo, ma dalla scarsa efficienza di alcuni neuroni, come spiega Tiziana Rossetto, presidente della Federazione dei Logopedisti Italiani: «La disprassia è provocata da alcuni neuroni motori che non sono così efficienti nel trasmettere le giuste informazioni ai muscoli per coordinare un gesto a un'azione. Esistono diverse forme di questo disturbo, che può avere ripercussioni sulla deambulazione, sui movimenti dello sguardo o sulla capacità verbale. Il ritardo anche ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | disprassia, logopedia, bambini,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15622 volte