Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Cura prenatale per la sindrome di Down

Handicap_9622.jpg

Si accendono nuove speranze per contrastare, almeno in parte, gli effetti della sindrome di Down con una terapia che inizi prima della nascita e somministrata alla mamma.
Questo auspicabile traguardo viene indicato da una ricerca scientifica condotta su topolini da laboratorio e pubblicata sulle riviste “New Scientist” e “Obstetrics and Gynecology”.
L'esperimento, effettuato presso il National Institute of Child Health and Human Development (NICHD) di Bethesda, nel Maryland (USA), ha dimostrato che la sindrome di Down provoca l'inibizione di due proteine chiave per lo sviluppo mentale, chiamate NAP e SAL.
Reintroducendo queste proteine nel corpo delle piccole roditrici incinte di feti Down, gli studiosi hanno verificato che i neonati non presentavano i problemi cognitivi tipici della sindrome di Down e stanno monitorando il loro sviluppo per capire se questi benefici effetti siano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15599 volte