Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il paracetamolo aumenta il rischio di infarto e ictus

Rischio più alto del 68 per cento con abuso del farmaco

Varie_9379.jpg

L'abuso di paracetamolo è legato a un aumento significativo del rischio di ictus e infarto. Lo dice uno studio del Leeds Institute for Rheumatic and Musculoskeletal Medecine che sarà pubblicato a breve e annunciato dal quotidiano Daily Mail.
Il paracetamolo – uno degli antidolorifici e antipiretici da banco più utilizzati al mondo – aumenta del 68 per cento il rischio di eventi cardiocircolatori gravi se assunto tutti i giorni con un alto dosaggio.
Il farmaco agisce inibendo l'azione delle prostaglandine – mediatori dei processi infiammatori – e aumenta anche il rischio di ulcere ed emorragie.
I ricercatori britannici hanno realizzato una metanalisi su un campione totale di 666mila pazienti che hanno costituito l'oggetto di studio di 8 ricerche. I soggetti hanno assunto quotidianamente paracetamolo fino a un massimo di 14 anni a causa dei dolori artritici o per lenire il mal di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | paracetamolo, overdose, fegato,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 19093 volte