Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Lo smog aumenta il rischio di parto prematuro

Il pericolo cresce nel terzo trimestre di gravidanza

Gravidanza_9328.jpg

Essere esposte alle polveri sottili durante la gravidanza può favorire il rischio di un parto prematuro. Lo dice uno studio pubblicato su Environmental Health da un team dell'Università di Cincinnati.
La ricerca ha evidenziato un aumento del rischio dal 19 al 28 per cento nelle donne esposte a particelle di diametro inferiore a 2,5 micrometri (PM2,5), vale a dire 30 volte inferiore al diametro di un capello. Il rischio è legato in particolare all'esposizione durante il terzo trimestre di gravidanza.
Lo studio è stato coordinato dalla dott.ssa Emily DeFranco e ha utilizzato i dati relativi a 225mila nascite che si sono verificate fra il 2007 e il 2010, incrociandoli con le informazioni sull'inquinamento urbano nelle aree di residenza delle gestanti.
Gli scienziati hanno considerato in particolare le concentrazioni di polveri sottili di tipo PM2,5 che per via delle loro ridotte ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | parto, gravidanza, prematuro,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15514 volte