Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La voce del bambino tra normalità e patologia

Varie_9043.jpg

Uno dei quesiti di non rara comparsa nella pratica clinica foniatrica così come nell’insegnamento della voce cantata e recitata, riguarda le possibilità di lavorare sulla vocalità di un bambino senza rischiare di provocare danno alle sue funzioni e di conseguenza alla sue corde vocali.
I non esperti in materia, ma comunque pretenziosi di esprimersi sull’argomento senza conoscerlo realmente, forniscono risposte che spaziano dall’estremo permissivismo all’estremo proibizionismo.
Praticamente ci si sente rispondere che si può cantare impunemente a tutte le età “anche perchè in un bambino non possono esserci danni alle corde vocali”, o che “è meglio non fare lezioni di canto prima di una certa età per non provocare danni”.
Entrambe le posizioni sono contestabili. La prima, perché non è vero che le corde vocali di un bambino non possono danneggiarsi (soprattutto se la voce viene ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26902 volte