Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nutrizione artificiale a domicilio

Progetto di telemedicina per abbattere i costi e migliorare la qualità di vita

Telemedicina_904.jpg

La tecnologia arriva in soccorso del sistema sanitario, per abbattere i costi legati alla nutrizione artificiale e al contempo migliorare la qualità di vita dei pazienti costretti a questo tipo di alimentazione a causa di patologie croniche di vario tipo.
Il sistema si chiama NutriNet e si avvale dell'ausilio di sistemi integrati via webcam e Skype. Viene utilizzato con successo da Giancarlo Sandri, responsabile Area formazione e consigliere nazionale della Sinpe (Società italiana di nutrizione artificiale e metabolismo), che dirige l'Unità operativa di nutrizione clinica dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma.
“'NutriNet' - spiega Sandri - consente allo specialista di controllare la correttezza e la qualità della nutrizione artificiale dei pazienti, direttamente nelle loro abitazioni. Con l'utilizzo di Skype è infatti possibile realizzare un collegamento audio e video tra malati e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | nutrizione, artificiale, telemedicina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15367 volte