Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il test Nephrocheck per il rischio di danno renale acuto

Uno studio conferma la validità dello strumento di diagnosi

Uno studio multicentrico pubblicato online sull'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine (AJRCCM) convalida le prestazioni del test NephroCheck con marchio CE, che valuta il rischio di insorgenza di insufficienza renale acuta (AKI) in pazienti affetti da malattia critica.
Il test NephroCheck, sviluppato da Astute Medical, Inc., utilizza una tecnologia di immunodosaggio a fluorescenza per rilevare e misurare due biomarcatori dell'AKI, l'inibitore tissutale della metalloproteinasi 2 (TIMP-2) e la proteina 7 legante il fattore di crescita insulino-simile (IGFBP-7) nell'urina umana.
Il rilascio di TIMP-2 e IGFBP-7 da parte delle cellule renali agisce come un allarme biologico segnalando che le cellule sono sottoposte ad uno stress acuto e il rene è a rischio di AKI, che può causare danni permanenti e perdita di funzionalità. Le linee guida Kidney Disease Improving ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | reni, lesioni, biomarcatori,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15905 volte