Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Fistole anali, una soluzione è possibile

Uno studio multicentrico analizza l'efficacia di un approccio inedito

Varie_8465.jpg

Un argomento spinoso e che si tende a non trattare per imbarazzo e pudore. Le fistole anali rappresentano in realtà un problema molto diffuso e che può insorgere a ogni età, spesso senza particolari fattori predisponenti.
Le fistole perianali sono piccoli “tunnel” che mettono in comunicazione la cute intorno all'ano con l'interno del canale anale. In genere sono precedute da un vero e proprio ascesso il cui esito è appunto l’apertura all'esterno. Nel giro di ore o giorni si forma una zona arrossata, dura e molto dolente – l’ascesso – accompagnata quasi sempre da febbre alta.
Le fistole, in genere, non regrediscono spontaneamente e devono essere sottoposte al proctologo per il trattamento chirurgico. La procedura chirurgica per eliminare la fistola è particolarmente delicata e deve essere personalizzata per ciascun paziente, considerandone l’anatomia specifica e la posizione e lo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fistole, ano, colla,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19699 volte