Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Bambini al sole

Ogni bambino reagisce in maniera diversa al sole. Tutti i piccoli sono delicati e necessitano di protezione, ma c'è una predisposizione innata ed ereditaria (il fototipo) che ci rende più o meno propensi a ricevere i raggi del sole.
Se il piccolino ha occhi e pelle chiara avrà bisogno di controlli e interventi maggiori rispetto a chi è di carnagione olivastra. Nei primi anni di vita però, tutti i bimbi necessitano delle stesse precauzioni e cure. Ecco come regolarsi.
I bambini molto piccoli non vanno esposti al sole diretto. Se portati a spasso in carrozzina o in passeggino con il tettuccio abbassato, meglio alternare sole ad ombra per evitare ''l'effetto sauna'' e limitare l'utilizzo del marsupio se fa molto caldo. Le ore migliori per portare i bimbi in spiaggia sono prima delle 11 e dopo le 16.
Indispensabile è proteggere il piccolo con creme solari, cappello con visiera ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18918 volte