Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Come trattare la cicatrice

Le tecniche per farla diventare invisibile e quelle per prevenire le complicanze

Varie_7834.jpg

La cicatrice in chirurgia estetica è fondamentale, è la firma del chirurgo che ha eseguito l'intervento e come tale "deve" essere perfetta. In tal senso, il chirurgo estetico valuta prima dell'intervento, sempre con attenzione, le linee di incisione cutanee che corrisponderanno inevitabilmente con le cicatrici, immaginando anche la possibile reazione ai fili di sutura che quel paziente potrà avere.
La cicatrice infatti può essere differente da un paziente all'altro, a seconda del tipo di pelle; ad esempio le pelli troppo scure o nere sono più a rischio di cicatrici ipertrofiche e di cheloidi, essendo più ricche di fibroblasti, le cellule deputate alla cicatrizzazione. Tali cellule possono essere presenti in modo esagerato determinando l'ipertrofia cicatriziale o ancor peggio il cheloide. Da ciò si deduce quale problema può nascere quando dopo un intervento di chirurgia estetica, la ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cicatrice, grasso, tecnica,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 19249 volte