Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Trastuzumab e bevacizumab contro carcinoma mammario

Gli entusiasmanti risultati di uno studio clinico dimostrano per la prima volta che la combinazione di due anticorpi umanizzati, trastuzumab e bevacizumab ha il potenziale per fornire una nuova e potente arma per la lotta contro una forma particolarmente aggressiva di carcinoma mammario. Lo studio di fase II presentato al San Antonio Breast Cancer Symposium (SABCS) ha indagato sul trattamento di prima linea del carcinoma mammario HER2-positivo avanzato (o "metastatico"). Oltre la metà (54%) dei pazienti arruolati nello studio ha mostrato una risposta confermata al trattamento (riduzione del tumore) e per l‘84% dei pazienti non si è verificata alcuna progressione del tumore per almeno x mesi. I risultati dello studio hanno dimostrato anche che il profilo di sicurezza della combinazione trastuzumab/bevacizumab è stato accettabile e, cosa molto importante, privo dei tipici effetti collaterali ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista! Un farmaco naturale per i capelli
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 26089 volte