Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Cure personalizzate per un miglior approccio alla dialisi

Una migliore gestione può aumentare anche la qualità di vita

La sopravvivenza degli anziani in dialisi può essere predetta dalla durata della degenza e dall'intensità delle cure. È il risultato di uno studio pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology da un team del Dipartimento di medicina dell'Università di Washington in collaborazione con il Veterans Affairs Puget Sound Healthcare System di Seattle.
Una delle autrici dell'articolo, Susan Wong, spiega: “la sopravvivenza degli anziani dipende dalle frequenti ospedalizzazioni e dalla gravità dei sintomi dopo l'inizio della dialisi cronica, e in questi casi dobbiamo trovare un compromesso tra gli interventi più aggressivi e quelli destinati a garantire un’indipendenza e una qualità della vita accettabili”.
Nei pazienti più anziani in dialisi i tassi di ospedalizzazione e procedure come la ventilazione meccanica, l'alimentazione parenterale e la rianimazione cardiopolmonare (Cpr) ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | dialisi, reni, ospedale,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19057 volte