Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Vitamina D, benefici e rischi per gli anziani

Studio rivela un aumento della sopravvivenza grazie alla D3

La carenza di vitamina D è associata a un aumento del tasso di mortalità delle persone anziane ricoverate negli istituti di cura. Uno studio della Medical University di Graz, in Austria, si è occupato dell'argomento, verificando come il deficit di questa vitamina sia direttamente correlato con il principale fattore di rischio per le malattie dello scheletro.
La ricerca, che verrà pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism (JCEM), è a firma del dott. Stefan Pilz, che commenta: “i nostri risultati mostrano che la stragrande maggioranza dei residenti delle case di riposo è gravemente carente di vitamina D e, inoltre, che quelli con i più bassi livelli di vitamina D sono ad alto rischio di mortalità. È necessario un intervento urgente per prevenire e curare la carenza di vitamina D".
I ricercatori austriaci hanno analizzato un totale di quasi 1000 anziani che ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vitamina, calcio, ossa,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19938 volte