Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Emofilia, turoctocog alfa riduce i sanguinamenti

Nelle persone affette da emofilia A

Disponibile anche per i pazienti italiani il farmaco turoctocog alfa per il trattamento dei pazienti affetti da Emofilia di tipo A.
Il medicinale ha dimostrato la sua efficacia in vari trial clinici. Lo studio Guardian2 dimostra che i pazienti con emofilia A con il più alto tasso di sanguinamenti per anno (ABR) all’inizio del trattamento con turoctocog alfa, presentano la maggiore riduzione col perdurare della cura con il farmaco.
L’analisi post hoc dello studio Guardian2 ha evidenziato che, con la prosecuzione del trattamento con turoctocog alfa, adulti e adolescenti presentano una riduzione rispettivamente del 69% e 63% nell’ABR, in confronto con il dato misurato durante lo studio Guardian1. Il programma clinico Guardian è uno dei più ampi e completi di sperimentazione clinica pre-registrativa sull’emofilia, con oltre 210 persone con emofilia A grave arruolate. Guardian1 e Guardian3 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emofilia, turoctocog, sanguinamenti,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15635 volte