Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Morte cardiaca improvvisa, forse lo screening non serve

Sono necessari esami più approfonditi dell'elettrocardiogramma

Varie_6025.jpg

L'arresto cardiaco improvviso nei giovani atleti potrebbe essere un evento fatale e non evitabile. Lo sostiene uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team del Belgian Health Care Knowledge Centre diretto dal dott. Hans van Brabandt, che spiega: «La morte cardiaca improvvisa di un giovane su un campo sportivo è un evento devastante».
A livello statistico, la morte cardiaca improvvisa colpisce lo 0,001 per cento dei giovani atleti ogni anno, un'eventualità molto rara causata spesso da disturbi cardiovascolari preesistenti. Tuttavia, lo screening per identificare la presenza di tali anomalie potrebbe non essere così efficace.
Gli scienziati belgi hanno realizzato una revisione della letteratura scientifica sull'argomento, vagliando un campione di atleti non professionisti fra i 18 e i 34 anni.
«L'American Heart Association raccomanda di unire un esame fisico ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | morte, screening, sportivi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18988 volte