Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Broccoli anti-tumore, fondamentale la cottura

Diverse ricerche sottolineano l'importanza di un trattamento adeguato

Prevenzione_5761.jpg

Che i broccoli facciano bene è ormai una specie di dogma. Tuttavia, è necessario saperli cuocere nel modo migliore affinché non perdano le proprie qualità nutrizionali. Lo conferma una ricerca condotta dal Linus Pauling Institute di Corvallis e pubblicata sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, secondo cui i composti chimici alla base dell'azione antitumorale vengono assorbiti in maniera molto minore se il broccolo è cotto in maniera aggressiva o se vengono assunti attraverso degli integratori alimentari.
La cottura eccessiva infatti tende ad eliminare l'enzima mirosinasi, che è fondamentale per trasformare il principio attivo presente nei broccoli nei composti che poi svolgono la vera azione antitumorale, ovvero il sulforafano e l'erucina. In assenza di questo enzima l'organismo – che possiede una quantità insufficiente di mirosinasi – assorbe una quantità da cinque a otto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | broccoli, tumore, sulforafano,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 28452 volte