Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Certi farmaci rendono più tossiche le otturazioni dentarie

La nicotina e l'uso di certi farmaci usati contro gli stati infiammatori potrebbero far sì che la saliva più facilimente consenta il rilascio dei metalli pesanti contenuti negli amalgami dentali.
In un articolo apparso sul periodico LAB il Prof. Luigi Campanella, del Dipartimento di Chimica Analitica presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma, espone i risultati di uno studio sulla tossicità degli amalgami, le leghe metalliche usate per le otturazioni dentarie.
Lo studio intendeva verificare se un amalgama dentale rilascia i metalli pesanti contenuti in esso, così da costituire una pericolosa fonte di esposizione per l’uomo.
Dai risultati ottenuti emerge come il rilascio dei metalli da un amalgama dentale, è favorito dalla presenza nella saliva di sostanze chimiche assunte attraverso trattamenti farmacologici (Es: VIVIN C, Diclofenac) o per stati ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15715 volte