Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Anticolinergici e demenza, un nesso

Rischio di Alzheimer più alto con l'uso di questi farmaci

Alcuni farmaci appartenenti alla classe degli anticolinergici sarebbero legati a un rischio più elevato di sviluppare demenza e morbo di Alzheimer. Lo dice uno studio dell'Università di Washington pubblicato su Jama Internal Medicine.
La ricerca, coordinata dalla dott.ssa Shelly Gray, ha preso in esame nello specifico alcuni antidepressivi triciclici, antistaminici e farmaci per il trattamento dell'incontinenza urinaria.
Nella maggior parte dei casi si tratta di farmaci che hanno bisogno di prescrizione, ma ci sono anche dei medicinali da banco. In passato, alcuni studi avevano già sottolineato l'effetto di compromissione a breve termine della funzionalità cognitiva, ma i medici ritenevano che si trattasse di un fenomeno transitorio.
Gli scienziati americani hanno coinvolto 3.434 persone con più di 65 anni, nessuna delle quali era affetta da demenza all'inizio della sperimentazione. ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, demenza, anticolinergici,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18992 volte