Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Creato il dente che non si infetta

All’interno capsule che rilasciano farmaci antifungini

Varie_5256.jpg

Le protesi dentali sono spesso oggetto di infezioni fungine che causano infiammazioni, arrossamenti e gonfiori. Un team di ricercatori dell’Università di Buffalo ha utilizzato la tecnologia di stampa in 3D per costruire denti resistenti alle infezioni.
Al loro interno ci sono delle capsule microscopiche che rilasciano regolarmente amfotericina B, un farmaco antifungino.
Il dispositivo creato consente di prevenire l’infezione direttamente in sede, rendendo quindi obsolete le altre soluzioni, ad esempio collutori antisettici o disinfezioni a microonde.
"Il principale impatto di questo innovativo sistema 3D sarà sul risparmio di tempo e costi", afferma Praveen Arany, autore senior dello studio e professore del dipartimento di Biologia orale della UB School of Dental Medicine.
Lo stesso approccio tecnologico potrebbe in realtà rivelarsi utile anche per la messa a punto di una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | denti, protesi, infezioni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 4957 volte