Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

EPO, i rischi del doping

L'ormone connesso con la possibilità di tumori ematologici

Sport_4084.jpg

Torna tristemente alla ribalta della cronaca sportiva l'EPO, o eritropoietina, l'ormone utilizzato da alcuni atleti per aumentare l'ossigenazione dei tessuti e di conseguenza le proprie performance. L'EPO è un ormone glicoproteico naturalmente prodotto dall'organismo umano, in particolare dai reni e in misura inferiore dal fegato e dal cervello, preposto alla regolazione dell'eritropoiesi, ovvero la produzione dei globuli rossi.
Questa caratteristica lo ha reso noto fra gli sportivi dopati, che beneficiano dell'aumento della capacità di trasporto dell'ossigeno al tessuto cardiaco e scheletrico. Ma quali sono i rischi connessi con questa pratica illegale? A spiegarlo è Umberto Tirelli, direttore del dipartimento di oncologia medica dell'Istituto Tumori di Aviano, all'agenzia Asca: “pur non disponendo degli ultimi dati pubblicati sull'utilizzo non approvato del doping sappiamo che alcuni ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | EPO, sport, doping,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26946 volte