Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo test per diagnosticare il danno renale acuto

La presenza di alcuni marcatori rivela problemi di insufficienza renale

Varie_3829.jpg

A volte la soluzione ottimale è a portata di mano. Un gruppo di ricercatori americani del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle ha dimostrato infatti la validità di un semplice esame delle urine per la diagnosi precoce di danno renale acuto (AKI).
Nel loro studio, pubblicato sulla rivista Journal of the American Society Nephrology, i medici hanno presentato i risultati ottenuti dalla ricerca nelle urine del paziente di nuovi marcatori. Rispetto ad altre patologie che investono cuore e cervello, ad esempio, nel danno renale acuto la sintomatologia non è molto chiara. I ricercatori statunitensi hanno preso in esame un gruppo di molecole presenti nelle urine dei pazienti affetti da insufficienza renale per riuscire ad arrivare a una diagnosi precoce della patologia.
Fra i marcatori potenzialmente più adatti allo scopo vi è il monocita chemiotattico protein-1 (MCP-1), una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | reni, insufficienza, urine,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18988 volte