Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il test Harmony per la sindrome di Down

Test prenatale più efficace dello screening convenzionale

Fra gli esami non invasivi volti ad accertare l'esistenza della sindrome di Down in un feto, il test Harmony mostra maggiore efficacia rispetto allo screening convenzionale del primo trimestre (FTS).
Lo dice uno studio pubblicato su The New England Journal of Medicine (NEJM). Lo studio NEXT (Non-Invasive Examination of Trisomy) dimostra una superiorità statisticamente significativa del Test Prenatale Harmony rispetto al FTS per la valutazione accurata del rischio di Trisomia 21 che provoca la sindrome di Down. Lo studio ha coinvolto più di 18.500 madri in attesa ed è stato sponsorizzato da Ariosa Diagnostics.
"Questo studio storico supporta l'uso del NIPT come opzione di screening di prima linea per qualsiasi donna in gravidanza, indipendentemente dal fatto che la paziente presenti un livello di rischio basso, medio o alto. Fino a oggi, non era mai stato eseguito uno studio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Down, test, screening,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15389 volte