Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Monitoraggio glicemico continuo per il diabete di tipo 1

Unico strumento per ridurre al minimo gli episodi ipoglicemici

Diabete_3052.jpg

Il monitoraggio continuo dei livelli glicemici attraverso l'uso di un sensore cutaneo rappresenta la soluzione migliore per i pazienti affetti da diabete di tipo 1. Uno studio realizzato da Roy Beck del Jaeb Center for Health Research di Tampa ha coinvolto 158 adulti con diabete di tipo 1, randomizzandoli al trattamento con insulina più volte al giorno ed emoglobina A1c (HbA1c) tra 7,5% e 9,9% alla terapia consueta (53 pazienti) o al monitoraggio glicemico continuo (105 pazienti).
«Rispetto al basale, nel gruppo a monitoraggio continuo la riduzione media di HbA1c è stata dell'1,1% a 12 settimane e dell'1% a 24 settimane a fronte rispettivamente dello 0,5% e 0,4% nel gruppo di controllo», scrivono gli autori.
La durata mediana degli episodi di ipoglicemia è stata di 43 minuti al giorno nel gruppo del monitoraggio glicemico continuo e di 80 minuti al giorno nel gruppo di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | monitoraggio, glicemia, diabete,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 3642 volte