Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Seno: raloxifene pericoloso dopo tamoxifene

Raloxifene inutile, pronto a incrementare il rischio di tumori all'utero se assunto successivamente a una terapia a base di tamoxifene. Cinque anni di terapia a base di questa sostanza annullerebbero infatti la capacità del raloxifene di prevenire la crescita del tumore al seno.
Lo studio statunitense che è giunto a tale conclusione si è visto pubblicare la sintesi della propria indagine condotta sui topi dalla rivista 'Journal of the National Cancer Institute'. Specialisti della Northwestern University Medical School hanno proceduto all'esperimento trapiantando tessuti tumorali, prelevati dal seno e dall'utero di donne ammalate, in topoline a cui erano state asportate le ovaie. Ad alcune di esse non è stata somministrata terapia, altre hanno assunto tamoxifene per meno di sei mesi o per oltre cinque anni.
E' stato osservato come i tumori umani reagivano a un ulteriore ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 26298 volte