Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Smog: tarare soglia-limite sui bimbi

Varie_2370.jpg

Quando le centraline piazzate nelle nostre città ci avvisano che sono stati superati i limiti di guardia, scattano gli allarmi che determinano il blocco del traffico, le targhe alterne, le domeniche a piedi. Tutto giusto sì, anche se deve essere portato a conoscenza di tutti come i 'valori-limite' per la presenza di inquinanti nell'aria siano errati.
Infatti, secondo l'Associazione medici per l'ambiente (Isde), le soglie di tollerabilità vengono stabilite sugli adulti e non tengono conto della maggiore fragilità di fasce più deboli della popolazione, bambini e anziani.
Particolare attenzione bisogna dare anche alle categorie più esposte all'inquinamento da benzene: vigili urbani e benzinai. Senza voler nulla togliere a coloro i quali sono in strada per ragioni di lavoro, la tutela dei medici dell'Isde si rivolge ai più piccoli. "Da alcuni anni - dichiara Roberto Romizi, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26890 volte