Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ansia, aggiunta di D-cicloserina alla terapia

Migliora gli esiti della terapia cognitivo-comportamentale

Ansia_2366.jpg

I pazienti ansiosi, affetti da stress post-traumatico o disturbo ossessivo-compulsivo, possono beneficiare dell'aggiunta di D-cicloserina alla terapia cognitivo-comportamentale.
A rivelarlo è uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma diretto da David Mataix-Cols e pubblicato su Jama Psychiatry. «Ansia, disturbi ossessivo-compulsivi e stress post-traumatico costituiscono il gruppo più diffuso di disturbi mentali che colpisce fino al 30% degli individui a un certo punto della loro vita», spiega il ricercatore.
Fra le opzioni terapeutiche, oltre alla terapia cognitivo-comportamentale, c'è anche l'utilizzo di inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina.
«Se e in quali condizioni l'aggiunta di D-cicloserina sia in grado di aumentare gli effetti della terapia cognitivo-comportamentale nell'ansia, nei disturbi ossessivo-compulsivi e nello stress post-traumatico non è ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ansia, d-cicloserina, antidepressivi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 1222 volte