Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

FOXP3 indica rischio metastasi nel tumore al seno

La presenza di una molecola specifica, la FOXP3, indica quali tumori mammari sono più aggressivi e a rischio di metastasi.
Uno studio italiano, finanziato dall'AIRC e pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, ha aggiunto questo nuovo tassello di conoscenza sulla neoplasia mammaria, che ogni anno colpisce 40mila donne. L'obiettivo della ricerca è riuscire a capire quali tra queste pazienti andranno incontro a metastasi, anche dopo interventi chirurgici di rimozione del tumore e successive cure chemioterapiche.
Per rispondere a questo quesito e individuare i carcinomi mammari più aggressivi i ricercatori hanno scoperto FOXP3, molecola segnalatrice dei cancri al seno più a rischio metastasi. Gli scienziati hanno analizzato il tessuto tumorale di oltre 300 pazienti a cui era stato rimosso chirurgicamente un cancro mammario, individuando un collegamento tra la presenza di FOXP3 e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista! Un farmaco naturale per i capelli
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 26056 volte