Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Idelalisib, meglio aggiungere gli antibiotici alla terapia

Per prevenire eventuali infezioni polmonari

Varie_13850.jpg

Le persone in cura con l'antitumorale idelalisib dovrebbero assumere anche una terapia antibiotica per evitare possibili infezioni polmonari. A dirlo è il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac) dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema).
Idelalisib è un farmaco utilizzato per il trattamento della leucemia linfatica cronica (Llc) e del linfoma follicolare (Lf). Nei soggetti immunodepressi il rischio più grande è l'insorgenza di un'infezione sostenuta da Pneumocystis jirovecii, un fungo considerato patogeno per questa categoria di persone.
L'uso di idelalisib è stato associato ad alcuni eventi avversi gravi, soprattutto legati alle infezioni insorte durante la terapia. Il Prac ha deciso perciò la revisione del farmaco, ma nell'attesa dei risultati ha consigliato ai medici di prescrivere una copertura antibiotica ai propri assistiti in cura.
Idelalisib è un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | idelalisib, antibiotici, leucemia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19046 volte