Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un'analisi del sangue per i traumi cranici

Il test riuscirebbe a rivelarne la gravità

Varie_13612.jpg

Come capire la gravità di un trauma cranico? Per individuare i casi a rischio, un team dell'Orlando Medical Center, in Florida, ha messo a punto un nuovo test del sangue che si concentra su due biomarcatori, due proteine associate al trauma cranico moderato e grave.
Gli scienziati americani ne hanno valutato i livelli ematici subito dopo il trauma su un campione di 584 pazienti curati nel Centro Traumatologico dell'ospedale. La metà dei pazienti era vittima di concussione cerebrale, mentre l'altra metà aveva subito traumi di altra natura, ad esempio fratture alle ossa e lesioni al torace.
Il sangue è stato prelevato 20 volte a partire dalle quattro ore dall'infortunio fino ai 7 giorni successivi. In tutti i soggetti è stato riscontrato un aumento delle proteine GFAP e UCH-L1. I livelli erano particolarmente alti nei soggetti che avevano subito una concussione cerebrale.
UCH-L1 è il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | trauma, cranico, sangue, acroleina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19402 volte