Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il ruolo delle microglia nella retinite pigmentosa

Studio evidenzia il possibile effetto di accelerazione della patologia

Varie_13535.jpg

C'è una classe di cellule chiamate microglia che si occupa di rimuovere tutto ciò che di “strano” esiste nel cervello, nel midollo e negli occhi allo scopo di proteggere il sistema nervoso centrale.
Tuttavia, queste cellule potrebbero giocare un ruolo determinante anche nell'insorgenza e nello sviluppo di alcune malattie retiniche degenerative, prima fra tutte la retinite pigmentosa.
A dirlo è uno studio del National Eye Institute, che si è servito di topi geneticamente modificati con un gene che nell'uomo causa la patologia. Gli scienziati hanno così potuto appurare che le microglia si infiltrano in uno strato di retina vicino ai fotorecettori, dove di norma non dovrebbero andare, ed eliminano i bastoncelli, la parte dei fotorecettori che ci consente di vedere al buio.
Secondo i ricercatori, le microglia verrebbero “chiamate a rapporto” da un segnale fisiologico di stress emesso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | retinite, microglia, cecità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19025 volte