Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ossigenoterapia per l'insufficienza respiratoria

Alternativa valida rispetto alla ventilazione non invasiva

In caso di insufficienza respiratoria a seguito di un intervento di chirurgia cardiotoracica c'è la possibilità di utilizzare ossigeno ad alto flusso per cannula nasale.
Lo afferma uno studio pubblicato su Jama e presentato durante il congresso dell'American Thoracic Society International Conference di Denver. Stephan François, autore dello studio che lavora presso il Centro chirurgico Marie Lannelongue, Le Plessis Robinson, in Francia, spiega: “dopo una procedura cardiochirurgica, l'insufficienza respiratoria acuta è di comune riscontro, e si associa a un aumentato rischio di malattia e di morte”.
Quando l'aggiunta di ossigeno a basso flusso non è sufficiente a correggere l'ipossiemia, viene spesso utilizzata la ventilazione non invasiva per evitare la reintubazione. Tuttavia, la procedura risulta difficile da applicare nell'insufficienza respiratoria postoperatoria, anche perché può ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ossigenoterapia, ipossiemia, respirazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19147 volte